VOLEVO ESSERE TE

VOLEVO ESSERE TE

Il racconto si svolge fra il 1947 e il 1982. L’ambientazione riguarda la pianura Padana, in particolare una zona ricca di risaie, l’Alta Langa piemontese e, per un breve periodo, la Garfagnana in Toscana Due bambine, nate in una casa popolare ai confini di una cittadina di provincia, sono legate fra loro da un’amicizia quasi simbiotica, ma hanno temperamenti molto diversi ( riflessiva, responsabile, sensibile Letizia; impulsiva, irrequieta, istintiva Gioia). Gioia è nata da una relazione del padre di Letizia con la giovane vicina di casa, Anita, ma le due bambine ignorano il legame di sangue che le unisce. Ammirandosi reciprocamente, si propongono di “cambiare carattere” all’occorrenza, così che ciascuna possa, volendolo, diventare l’altra. Durante l’infanzia, un fatto a loro sconosciuto le allontanerà per sempre e nessuna delle due avrà più notizie dell’amica/sorella, ma il loro percorso di vita sarà sempre segnato dal rimpianto, dalla nostalgia, dai tentativi di ricerca dell’altra. Condurranno esistenze molto diverse, segnate per entrambe dall’amore e dal lutto, per Letizia anche dalla partecipazione alle rivendicazioni sociali del periodo; per Gioia da un’insoddisfazione mai risolta nelle scelte di vita, fino a una tragedia irredimibile. E’ un romanzo ricco di introspezioni psicologiche, ma anche aderente alla realtà sociale e culturale degli anni considerati. Il rapporto di amicizia sarà ricomposto attraverso un evento traumatico.

Date:
Titolo:
VOLEVO ESSERE TE
Autrice:
Annamaria Tagliaretti

Pelicula

A modern theme for the film industry & video production
Questo errore è visibile solamente agli amministratori WordPress

Errore: Nessun feed trovato.

Vai alla pagina delle impostazioni del feed di Instagram per creare un feed.